sabato 30 settembre 2017

Fonderie Pisano: la Cassazione annulla ordinanza dissequestro

Colpo di scena nella vicenda legata al futuro delle Fonderie Pisano. La Cassazione (III Sezione) ha deciso di annullare l’ordinanza di dissequestro del Riesame di Salerno che riapriva lo stabilimento di via Dei Greci. I giudici, accogliendo parzialmente il ricorso presentato dalla Procura, hanno rinviato la questione nuovamente al tribunale di Salerno, che dovrà esprimersi una seconda volta tenendo conto delle osservazioni presentate negli ultimi mesi. Non è escluso, quindi, che la fabbrica possa essere nuovamente chiusa. Soddisfatto il portavoce del comitato Salute e Vita Lorenzo Forte: “La Cassazione ha confermato sia le tesi della Procura di Salerno, sia le preoccupazioni della popolazione che continua ad essere avvelenata quotidianamente dal Mostro di Fratte. Ennesima riprova che nulla è cambiato dal Un video girato ieri da alcuni cittadini dimostra per l’ennesima volta che l’impianto non è a norma con i fumi che fuoriescono dappertutto tranne dai camini quindi non filtrati, e che continuano i miasmi intollerabili e le polveri nere causate dalle Fonderie Pisano."

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog