mercoledì 12 luglio 2017

Potenza. “No all’eolico selvaggio”


Per protestare contro l'"eolico selvaggio" e per "salvare il paesaggio", rappresentanti di Comitati e di associazioni ambientaliste e cittadini hanno sfilato stamani per le vie del centro storico di Potenza. Nonostante il gran caldo, si sono ritrovati in piazza Matteotti e poi, dopo aver attraversato un tratto di via Pretoria anche con alcuni bambini, sono giunti in piazza Mario Pagano dove, formato un cerchio, ci sono stati gli interventi per raccontare le difficoltà quotidiane. In particolare, i rappresentanti dei Comitati nati spontaneamente nei mesi scorsi in diverse contrade del capoluogo lucano e in alcuni Comuni dell'hinterland hanno evidenziato che la presenza "sempre più massiccia" delle pale eoliche sta "peggiorando la vita" di chi abita nelle vicinanze, soprattutto in questi giorni d'estate a causa "dell'insopportabile rumore notturno".

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog