venerdì 30 giugno 2017

Al San Carlo intervento d'eccellenza

L'ospedale "San Carlo" di Potenza è la prima struttura pubblica in Italia ad aver utilizzato una nuova generazione di valvole cardiache biologiche: l'operazione chirurgica si è svolta oggi, nel complesso ospedaliero del capoluogo lucano, su un paziente campano di 44 anni, ed è stata condotta dal primario di cardiochirurgia, Giampaolo Luzi. Il paziente ha avuto una sincope per una calcificazione della valvola aortica lo scorso 25 aprile mentre giocava con il figlio. L'uomo conduceva un'intensa attività sportiva, senza mai aver avuto sintomi di problemi cardiaci. L'intervento è durato complessivamente circa tre ore. La nuova generazione di valvole cardiache sono oggi disponibili dopo 12 anni di ricerche e di studi clinici: il primo utilizzo, in Europa, è stato a Londra lo scorso anno.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog