mercoledì 17 maggio 2017

Trasporti: oltre 10 mln per il comparto

Risorse per circa 10 milioni di euro e ulteriori 7 verranno erogati a giorni: risorse che permetteranno di riprendere il regolare pagamento degli stipendi agli autoferrotranvieri di Basilicata. E' emerso da una riunione convocata dal presidente della Giunta regionale, Marcello Pittella, in relazione allo sciopero regionale del settore che era stato programmato per oggi; nel corso dell’incontro si è discusso delle varie problematiche che interessano il comparto; vi hanno preso parte il direttore generale della Giunta Regionale di Basilicata, Vito Marsico, il dirigente del Dipartimento Trasporti della Regione, Donato Arcieri e i segretari regionali di Filt-Cgil, FIit-Cisl e Uilt-Uil. Al termine dell’incontro, quindi, le organizzazioni sindacali hanno deciso di differire lo sciopero al 26 maggio prossimo, al fine di verificare le novità emerse durante la riunione e per aprire un tavolo di trattativa. Le organizzazioni sindacali hanno evidenziato le difficoltà che sta attraversano il comparto del trasporto pubblico locale, già in sofferenza dal mese di settembre 2016 per il mancato pagamento delle mensilità arretrate. Si è anche stabilito che saranno convocate una serie di riunioni, per affrontare le difficoltà nate con l’approvazione del Piano regionale dei Trasporti.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog