martedì 2 maggio 2017

Spaccio: due minorenni ai domiciliari a Villa d’Agri


Al termine di indagini coordinate dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Potenza sullo spaccio di sostanze stupefacenti (in particolare hascisc e marijuana) a Villa d'Agri di Marsicovetere (Pz), due minorenni sono stati posti agli arresti domiciliari dai Carabinieri. A Rapolla (Potenza) è stato arrestato un uomo, sorvegliato speciale, trovato in possesso di hascisc: è accusato di detenzione di sostanze stupefacenti finalizzata allo spaccio. A Marconia di Pisticci (Mt), per evasione dai domiciliari, un uomo di 33 anni è stato arrestato dai Carabinieri e trasferito in carcere.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog