venerdì 12 maggio 2017

Peculato, sequestrati 125mila euro a commercialista di Manduria (Ta)

Trasferiva denaro dai conti di una società in fallimento ad una impresa commerciale intestata alla moglie e al commissario liquidatore. Nei guai un commercialista di Manduria, in provincia di Taranto. La Finanza ha scoperto l’imbroglio, ed il Gip del Tribunale di Taranto ha disposto il sequestro preventivo per 125mila euro ai danni del professionista. I reati contestati sono di peculato e di interesse privato del curatore in atti di fallimento. Ne rispondera’ in concorso con la moglie.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog