lunedì 20 marzo 2017

Tornano le giornate Fai di Primavera

Chiese rupestri, cantine, il cinquecentesco castello incompiuto del conte Carlo Tramontano e due siti importanti che stanno segnando il ruolo di Matera come capitale europea della cultura per il 2019, la sede della Fondazione "Matera-Basilicata 2019" e la Scuola di alta formazione dell'Istituto superiore per la conservazione e il restauro, sono le attrazioni delle giornate Fai di Primavera 2017. L'iniziativa, in programma sabato 25 e domenica 26 marzo, è stata presentata oggi a Matera nel corso di un incontro che i dirigenti locali e regionali del Fondo ambiente italiano hanno avuto con i giornalisti e con amministratori di altri comuni, coinvolti nell'itinerario turistico della Fondazione culturale.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog