venerdì 24 marzo 2017

Sisma: sono due le scosse avvertite nel potentino


"Due scosse sismiche sono state avvertite nella notte in provincia di Potenza, la prima alle ore 1.08 di magnitudo 3.1 con epicentro nel territorio di Tito e l'altra alle 3.45 di magnitudo 2.2 con lo stesso epicentro". La sala operativa della Protezione civile "si è posizionata in stato di allerta e ha immediatamente attivato i propri servizi come previsto dal piano di emergenza per le attività sismiche". Sono stati contattati i 20 Comuni che gravitano nel raggio di 20 chilometri dall'epicentro: Tito, Picerno, Pignola, Satriano di Lucania, Potenza, Baragiano, Ruoti, Savoia di Lucania, Avigliano, Sasso di Castalda, Sant'Angelo Le Fratte, Abriola, Brienza, Vietri di Potenza, Balvano, Calvello e Vaglio Basilicata. Tutti i sindaci hanno confermato l'evento, ma non sono stati segnalati danni a persone o cose. Gran parte della popolazione residente non ha avvertito le scosse di terremoto".

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog