venerdì 24 marzo 2017

Ordigno nel mar Piccolo: intervento dei palombari del NSDA

Operazione dei palombari distaccati presso il Nucleo Sminamento Difesa Antimezzi Insidiosi di Taranto oggi nel Mar Piccolo di Taranto che permetterà di neutralizzare due ordigni esplosivi. A seguito di una segnalazione da parte della Guardia di Finanza sulla presenza di probabili ordigni esplosivi, gli uomini del Gruppo Operativo Subacquei si sono immersi identificando una bomba d'aereo e un proiettile risalenti alla seconda guerra mondiale. Intanto la Marina Militare raccomanda a chiunque dovesse imbattersi in manufatti, con forme simili ad un ordigno o parti di esso, di non toccarli in alcun modo denunciandone il ritrovamento alla Capitaneria di Porto o alla stazione dei Carabinieri.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog