lunedì 13 marzo 2017

Infezioni a pazienti operati di cataratta

Stanno meglio, anche se uno di loro è ancora sotto osservazione, quattro pazienti che hanno sofferto un abbassamento della vista, a causa di una infezione, dopo essere stati operati di cataratta, nei giorni scorsi, al reparto di Oculistica del Policlinico di Bari il cui direttore generale, Vitangelo Dattoli, esclude problemi sulla sterilizzazione degli attrezzi e ipotizza "una contaminazione aerea". Una risposta certa sulle cause dell'infezione, sottolinea il dg, "pensiamo di averla martedì" prossimo. Sono stati fatti tutti gli accertamenti ma occorrono alcuni giorni perché si rilevi "l'agente patogeno" che può aver provocato l'infezione "in quell'oretta - ricorda Dattoli - in cui sono stati tutti e quattro operati, dalla stessa equipe medica e sullo stesso tavolo". In attesa dei risultati, la sala operatoria del reparto di oculistica è stata chiusa. Il dg del Policlinico spiega che i pazienti, "tre giorni dopo l'intervento, hanno notato un abbassamento del 'visus'" e hanno contattato il numero verde.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog