sabato 25 febbraio 2017

Raccomandate con droga: indaga la Questura di Potenza

Circa 300 grammi di sostanze stupefacenti - alcun e note come "droga dello stupro" per le conseguenze che hanno su chi le assume - sono stati sequestrati dalla Polizia in tre raccomandate intercettate in un ufficio postale di un paese della provincia di Potenza. Gli agenti della squadra mobile della questura di Potenza hanno intensificato i controlli dopo l'aumento dei casi di acquisto di droga su internet, con conseguente spedizione postale.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog