mercoledì 15 febbraio 2017

Irregolarità nella sala mensa dell'Università di Fisciano

Controlli nella sala mensa dell’Università di Fisciano: la procura di Nocera Inferiore rileva diverse irregolarità su conservazione del cibo e in materia di sicurezza sul lavoro. I controlli, coordinati dal procuratore Amedeo Sessa, sono stati eseguiti nei giorni scorsi dai carabinieri del Nas di Salerno, agli ordini del maggiore Vincenzo Ferrara e dai militari della sezione di polizia giudiziaria nocerina, guidati dal luogotenente Massimo Santaniello. Gli accertamenti scaturiscono da una denuncia anonima inviata agli uffici di via Falcone su alcuni aspetti del servizio, il cui appalto è stato affidato ad una ditta esterna che prepara e somministra i pasti ai tanti universitari. 

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog