lunedì 20 febbraio 2017

Detenzione e spaccio: arresto muratore 53enne

Un insospettabile muratore di 53 anni è stato arrestato dagli agenti della sezione 'Falchi' della Questura di Taranto per la detenzione finalizzata allo spaccio di quasi un chilogrammo di cocaina. La droga era nascosta in un suo appartamento nella città vecchia. Avendo avuto il sospetto che il 53enne potesse custodire in casa un ingente quantitativo di sostanze stupefacenti, dopo alcuni giorni di appostamento i poliziotti hanno deciso di effettuare una perquisizione domiciliare. Nel corso del controllo, all'interno di un mobile del soggiorno, gli agenti hanno recuperato due borselli con all'interno circa 950 grammi di cocaina suddivisa in 38 involucri di cellophane. La droga è stata sequestrata, mentre l'uomo è stato condotto in carcere in attesa dell'interrogatorio di garanzia.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog