venerdì 17 febbraio 2017

Depuratori sequestrati: il Riesame annulla il provvedimento

Il tribunale del Riesame di Potenza ha annullato il provvedimento di sequestro dei 49 depuratori gestiti da Acquedotto Lucano (altri tre non sono gestiti dalla società), accogliendo così il ricorso contro il decreto di sequestro preventivo emesso dal giudice delle indagini preliminari il 18 gennaio scorso. 
Secondo il parere del Tribunale del Riesame non vi è nessun reato di natura ambientale.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog