sabato 14 gennaio 2017

Avevano una pistola modificata: due persone ai domiciliari

Due giovani - un ragazzo di 23 anni e una ragazza di 19, entrambi senza precedenti penali - sono agli arresti domiciliari, a Melfi (Pz), dopo che i Carabinieri hanno trovato nella borsetta della donna una pistola scacciacani modificata artigianalmente con un caricatore con quattro cartucce calibro 32. L'arma è stata sequestrata dai militari. Questi ultimi avevano visto poco prima la coppia sull'auto del giovane.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog