mercoledì 14 dicembre 2016

Un arresto a Lavello (Pz): deve scontare pena

In esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Foggia nello scorso mese di novembre, i Carabinieri della Compagnia di Venosa (Potenza) hanno arrestato un pregiudicato foggiano di 50 anni, che si era nascosto a Lavello (Potenza) nell'abitazione di una donna (denunciata per favoreggiamento personale). L'uomo deve scontare una pena di un anno e nove giorni di reclusione per lesioni personali aggravate, atti persecutori, violazione di domicilio e furti in abitazione: reati commessi a Foggia tra il 2010 e il 2012.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog