giovedì 15 dicembre 2016

Ennesima fiammata al Centro Oli

"A Viggiano (Pz) si è verificata ieri alle 15.30 circa una fuoriuscita di fumo denso da un camino del Centro Olio Val d'Agri, della durata di alcuni minuti". Lo comunica l'Eni sul sito "Eni in Basilicata". "L'evento, le cui cause - spiega la compagnia petrolifera - sono in fase di verifica, è comunque riconducibile a una non ottimale combustione all'interno di un termodistruttore. Eni conferma che al momento non si riscontrano scostamenti nei parametri registrati dalle centraline di monitoraggio della qualità dell'aria e le attività sul termodistruttore sono completamente sotto controllo. Le autorità e gli enti competenti sono stati prontamente informati". Intanto l’assessore regionale all’ambiente, Francesco Pietrantuono, ha assicurato che la Regione metterà in campo ogni utile azione affinché a Viggiano possano essere subito impiegate nuove tecnologie in grado di evitare il ripetersi di simili fenomeni. Ringrazio le forza dell'ordine e l'Arpab per il tempestivo intervento.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog