martedì 6 dicembre 2016

Abbate (Wwf Campania): salvare “Le Saline”

L’attivista del Wwf Campania, Paolo Abbate, ha inviato al presidente e al direttore del Parco Nazionale del Cilento, al presidente della Regione Campania, al sindaco di Centola e alla Capitaneria di Porto la richiesta per favorire la rinaturazione della duna sabbiosa situata in località “Le Saline” di Palinuro, che – secondo il suo parere – sarebbe “compromessa gravemente dall’installazione su di essa di tre lidi balneari, malgrado l’assenza di nulla osta da parte del Parco” e gli “esposti particolareggiati” del Wwf Campania e del Club Elea dell’Unesco. Nel documento Abbate ricorda, prima di tutto, l’importanza delle dune nella dinamica ecologica della costa e la loro tutela attraverso norme nazionali e internazionali. L’associazione ambientalista propone un progetto di recinzione con paletti di legno e corda dei duecento metri di duna, una volta ricca di vegetazione psammofila tra cui il giglio di mare.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog