giovedì 1 settembre 2016

Fca: cassa integrazione ordinaria tra settembre e ottobre

Diverse centinaia di addetti alla "linea Punto" dello stabilimento di Melfi (Potenza) di Fca - dove si produzioni 500X e Jeep Renegade - saranno collocati in cassa integrazione ordinaria dal 26 settembre al 7 ottobre: l'azienda lo ha comunicato stamani ai sindacati e la notizia è stata confermata dalla Uilm di Basilicata. Nello stabilimento di Melfi sono state prodotte milioni di "Punto", in diverse versioni: un'auto che oggi, dopo oltre un decennio, rappresenta un prodotto "maturo" e secondo la Uilm è "prossima alla dismissione". L'organizzazione sindacale ha chiesto sia alla Fca sia alla Regione Basilicata di fare "scelte coraggiose". 
La cassa ordinaria alla Fca, per il segretario nazionale della Fim Cisl, Ferdinando Uliano, “è un chiaro non nell'immediato, della fase finale dell'attuale modello della Punto. Per Uliano è pertanto indispensabile aprire anzitempo un confronto con Fca volto a trovare, in prospettiva, le soluzioni occupazionali e produttive per i circa 1.100 addetti attualmente occupati sulla linea Punto, considerando anche la possibilità di un nuovo modello da affiancare a quelli recenti di successo come Renegade e 500X. Nel frattempo saremo impegnati come sindacato ad individuare le soluzioni nell'ambito della gestione degli ammortizzatori sociali in grado di dare le massime garanzia e tutele di reddito e professionali ai lavoratori coinvolti”.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog