martedì 9 agosto 2016

Stalking: domiciliari per 29enne di Venosa (Pz)

Un uomo di 29 anni, con precedenti di polizia, è agli arresti domiciliari a Venosa (Pz). E' stato arrestato con le accuse di stalking e minacce aggravate nei confronti della ex moglie e porto illegale di un coltello. L'uomo è stato bloccato dai Carabinieri dopo aver aggredito verbalmente la donna, minacciandola con un coltello a serramanico "di grosse dimensioni", che è stato sequestrato dai militari. Da diversi mesi l'uomo pedinava l'ex moglie e le faceva "continue telefonate".

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog