lunedì 8 agosto 2016

Pista abusiva: due denunce nel Parco del Pollino

Il titolare di una ditta boschiva e il direttore dei lavori per la realizzazione di una pista abusiva nell'area principale del Parco nazionale del Pollino, a Castelsaraceno (Pz), sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Lagonegro (Pz) dal Corpo forestale dello Stato. Gli agenti del Coordinamento territoriale per l'ambiente, facendo dei controlli, hanno scoperto la pista realizzata abusivamente: lunga circa 200 metri e larga due e mezzo, era usata per portare fuori dal bosco il materiale legnoso.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog