venerdì 12 agosto 2016

Consorzi Bonifica. Lapadula (Fai Cisl): bene stabilizzazione

Il segretario generale della Fai Cisl Basilicata, Antonio Lapadula, accoglie positivamente la stabilizzazione di 47 lavoratori precari del consorzio di bonifica Alta Val d’Agri. “È stata fatta giustizia dopo oltre vent’anni di rivendicazioni e lotte sindacali - commenta il sindacalista, per il quale "bisogna riconoscere all’attuale gestione commissariale di aver intrapreso un positivo percorso per la stabilizzazione dei lavoratori che per decenni hanno operato con contratti a tempo determinato e a tempo indeterminato ciclico. Ora - aggiunge - auspichiamo che si possa arrivare al più presto ad una complessiva riorganizzazione del settore - conclude il segretario della Fai Cisl - nel pieno rispetto del principio democratico dei consorzi e valorizzando opportunamente il patrimonio di risorse umane a disposizione."

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog