giovedì 14 luglio 2016

Scontro treni: si ferma a 23 il bilancio dei morti

Si ferma a 23 morti il bilancio del disastro ferroviario avvenuto, in Puglia. 24 i feriti ricoverati, otto in prognosi riservata, tra cui il piccolo Samuele che ha compiuto 7 anni e che era con la nonna, morta nell'incidente. Non ci sono dispersi. Tra le vittime anche i due macchinisti dei convogli ed un capotreno, mentre l'altro capotreno è ferito. Le salme saranno consegnate ai parenti domani sera ed i funerali si terranno molto probabilmente sabato mattina.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog