lunedì 11 luglio 2016

Fuga di gas in un bungalow: 4 persone ustionate

Quattro persone, due bimbe di 8 e 10 anni e i nonni, tutti di San Michele di Bari, sono rimaste ustionate in seguito a una fiammata provocata da una fuga di gas in un bungalow, in un camping-nella marina di Fasano. I feriti sono stati ricoverati al centro ustioni dell'ospedale Perrino di Brindisi. Non corrono pericolo di vita ma il nonno, 69enne, che ha riportato ustioni sul 70 per cento del corpo, è in prognosi riservata. Gravi le ustioni anche per la bimba di 8 anni, mentre la nonna e la nipote di 10 anni guariranno in un mese al massimo. Sono in corso indagini da parte dei carabinieri.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog