mercoledì 27 luglio 2016

Differenziata a Potenza: multe ai trasgressori

"Multe salate nelle aree extraurbane della città interessate dal nuovo sistema di raccolta differenziata, nei confronti di chi non rispetta le norme e lascia a terra i rifiuti invece di posizionarli nei contenitori adatti". Ad annunciarlo l’azienda comunale di Tutela Ambientale di Potenza. L’attività di controllo e di repressione di comportamenti incivili è svolto dal corpo di Polizia Municipale e degli ispettori ambientali dell’Acta, i quali periodicamente vigileranno nei pressi delle postazioni per individuare i trasgressori. Le multe prescritte, serviranno a far fronte così all’indiscriminato conferimento dei rifiuti fuori dalle postazioni, anche per coloro che provengono dai paesi limitrofi e abbandonano ingenti quantità di buste in strada. Le multe, che verranno erogate dai Vigili, andranno da 600 a 1200 euro a secondo della sanzione in cui si incorre. Stessa cosa ovviamente avverrà nel resto della città, quando andrà a regime il porta a porta.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog