mercoledì 11 maggio 2016

Acquedotto Lucano. Vita: presto nuovi investimenti

"Saranno avviati a luglio due programmi di investimento sulle reti e gli impianti di Acquedotto Lucano per un importo complessivo di 391 milioni di euro". L’annuncio è stato fatto dall’amministratore unico Michele Vita nell’assemblea dei soci. Si tratta di fondi del Programma Operativo Fesr 2014-2020 e di quelli compresi del Patto per la Basilicata, sottoscritto il 2 maggio scorso a Matera. La dotazione del Fesr è di 50 milioni di euro per le reti e gli impianti idrici; il Patto per la Basilicata presenta per le opere idriche una dotazione complessiva di 341 milioni di euro da destinare alla ottimizzazione del sistema di depurazione ed a quello della adduzione.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog