lunedì 11 aprile 2016

Barile (Pz): due denunce per truffa aggravata

E' tornato dal Piemonte a Barile (Pz) ed ha scoperto che la propria casa era senza corrente elettrica perché tempo addietro è stata fatta la scelta di cambiare gestore, ma senza saperne nulla. E' così, attraverso una immediata denuncia, che i carabinieri sono giunti a denunciare il titolare e un dipendente di un'agenzia di Torino che aveva falsificato le firme del proprietario della casa per "far lievitare il volume d'affari" dell'agenzia stessa, incaricata da una società di "procacciare contratti". I due sono accusati di truffa aggravata e falsità materiale commessa dal privato in copie autentiche di atti pubblici.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog