lunedì 21 marzo 2016

Truffa on line: a Melfi (Pz) denunciato 28enne romeno

La polizia di Stato in servizio presso il Commissariato della P.S. di Melfi, diretto dal Commissario Capo dott. Claudio Spadaro, ha denunciato un cittadino romeno di 28 anni per truffa on line. In particolare, è stato scoperto che il giovane aveva messo in vendita un videogioco su un noto sito e si era fatto inviare 110 euro come acconto da una persona di Cagliari, facendo perdere poi le sue tracce. Analoghe modalità sono state utilizzate dal giovane nello scorso mese di dicembre per sottrarre cento euro a una persona di Trieste.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog