mercoledì 9 marzo 2016

Reintegrati dal giudice i lavoratori Facility

La Facility che aveva licenziato i lavoratori addetti al servizio di pulizia e custodia al Comune di Potenza è stata oggi condannata al reintegro dei lavoratori ed al pagamento di un risarcimento economico per il danno subito dagli stessi. Soddisfazione è stata espressa dalla Segreteria della UILTuCS-UIL per la quale la sentenza, non fa altro che rafforzare la nostra convinzione e cioè che tutta la procedura messa in atto era illegittima e andava a ledere i legittimi diritti dei lavoratori”.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog