giovedì 24 marzo 2016

First Cisl: le banche dicono addio alla Basilicata

Non conosce soste il processo di ridimensionamento delle banche in Basilicata. Secondo uno studio della First Cisl Basilicata dal 2009 ad oggi sono state chiuse 44 filiali bancarie in tutta la regione: 26 in provincia di Potenza e 18 in provincia di Matera. In base all’elaborazione del sindacato è la Carime l’istituto che ha registrato il maggior numero di chiusure, 19 filiali in totale, seguita dal Banco di Napoli che ha chiuso 10 filiali. E altre chiusure sono previste nei prossimi mesi. Per il segretario della First Cisl parla di “un sistematico disimpegno nel nostro territorio da parte di diversi gruppi bancari che sta producendo un continuo depauperamento socio-economico.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog