venerdì 19 febbraio 2016

Su Potenza-Melfi in arrivo Vergilius



L’assessore regionale alle infrastrutture Aldo Berlinguer ha sollecitato l’Anas affinchè “faccia presto nell’adottare le misure per aumentare la sicurezza sulla strada a scorrimento veloce Potenza-Melfi”. nei mesi scorsi è stato deciso di installare sulla strada “apparecchiature di tipo fisso” e “almeno lungo i primi sette chilometri del tracciato” il sistema “Vergilius 2” (che è un nuovo apparecchio che ha la funzione sia di autovelox che di tutor).Un’altra misura “è l’installazione di soli autovelox in box blindati, già sperimentata con successo su altre arterie”, ha spiegato Berlinguer.  Sarà possibile riconoscere Vergilius perché, oltre al classico avviso verde che indica il rilevamento con tutor, ci saranno anche dei cartelli appositi in cui figura il classico poliziotto stilizzato tipico delle postazioni autovelox.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog