giovedì 18 febbraio 2016

Estorsioni a commercianti: quattro arresti a Bari

La Polizia di Stato ha arrestato quattro presunti componenti il clan Diomede di Bari ritenuti dediti alle estorsioni nei confronti di commercianti nel quartiere Carrassi. Una quinta persona è irreperibile. L'operazione giunge al termine di un'attività investigativa, avviata a ottobre, a seguito di segnalazioni dell'Associazione antiracket di Bari. Le indagini della Squadra Mobile hanno documentato - secondo l'accusa - che i cinque destinatari della misura cautelare hanno compiuto, a vario titolo, i reati di estorsione aggravata e la violazione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog