martedì 17 novembre 2015

Xylella, Emiliano: Ue responsabile

Per il governatore pugliese, Michele Emiliano, l'infezione della Xylella "non è nata in Puglia ma è stata importata dall'estero, per gli errori dell'Ue nel predisporre gli embarghi delle piante ornamentali provenienti dal sud America. Quindi il responsabile oggettivo è l'Ue". Lo ha detto partecipando alla riunione della task force della Regione sulla Xylella. Per Emiliano è positiva la possibilità annunciata dal ministro di sostituire le piante abbattute con altre giovani e resistenti.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog