mercoledì 11 novembre 2015

Truffe fra Pisticci e Scanzano Jonico: una denuncia

Un giovane di nazionalità italiana di etnia rom è stato denunciato dalla Polizia che lo ritiene responsabile di una truffa - messa in atto con il classico sistema dello "specchietto rotto" - e di un tentativo di truffa fra Pisticci (Mt) e Scanzano Jonico (Mt). Nel primo caso, il truffatore ha preteso e ottenuto 50 euro da un automobilista, intimorito dal suo atteggiamento. Nel secondo caso ha usato anche la gomma pongo per simulare un raschio, ma l'autista di un furgone non si è fatto convincere.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog