giovedì 12 novembre 2015

Lavoro migrante in Pugla, presentato report

E’ stato presentato a Bari il report sul lavoro migrante in agricoltura in Puglia. Per la leader della Cgil Susanna Camusso una delle forme più terribili di criminalità organizzata è la tratta delle persone e quando parliamo di presenza del caporalato in realtà - ha aggiunto - stiamo parlando di tratta delle persone. Per Camusso "anche nel caporalato c'è una distinzione di genere: quando si parla degli uomini si parla solo di lavoro, quando si parla delle donne si uniscono due livelli di sfruttamento".

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog