sabato 10 ottobre 2015

Una arresto a Marconia per furto di energia elettrica

La polizia a Marconia di Pisticci ha arrestato un uomo proprietario di un'abitazione privata con un deposito per furto di energia elettrica, un uomo. ora è ai domiciliari. Dalle indagini è emerso che ha reciso il cavo di collegamento con la rete dell'Enel, sostituendolo con uno abusivo e "isolando totalmente i due contatori esistenti nella proprietà". Il furto è stato stimato in circa 28 mila euro in cinque anni.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog