mercoledì 21 ottobre 2015

Tortorelli (Uilp Basilicata) su redditi da pensioni

Il Rapporto della Uilp ha già segnalato che gli oltre 147 mila contribuenti pensionati residenti in Basilicata con 12.667 euro dichiarano di più dei cosiddetti rentier e poco meno (500 euro) di quanto dichiarano gli imprenditori. Per il segretario regionale Uil Pensionati Vincenzo Tortorelli I dati mettono in evidenza il lento declino della Regione rientrata drammaticamente nei territori meno sviluppati, e, mettono ancor più in evidenza come vi sia un tema che riguarda soprattutto, ma non solo, i redditi da pensione. Per quanto riguarda le pensionate di oggi come Uilp ribadiamo la necessità: di tutelare le pensioni di reversibilità, che sono percepite in maggioranza da donne, che non devono subire ulteriori penalizzazioni; di porre attenzione alle persone anziane che vivono sole, che sono in gran parte donne e spesso donne molto anziane, nell’elaborazione delle politiche sociali, ma anche per quanto riguarda la fiscalità nazionale e locale, i tributi e le tariffe; di incrementare le politiche volte al contrasto delle povertà e dell’esclusione sociale; di approvare una legge nazionale per la tutela delle persone non autosufficienti e delle loro famiglie adeguatamente finanziata”. Tortorelli ribadisce la valutazione negativa sul provvedimento del Governo in materia di pensioni.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog