venerdì 3 luglio 2015

Trivelle nello Jonio: il sindaco di Policoro da domani in sciopero della fame

Da domani mattina il sindaco della Città di Policoro, Rocco Leone, inizierà lo sciopero della fame nella casa comunale, per protestare contro la decisione del Governo Renzi di far trivellare il Mar Jonio. La decisione di Leone, segue l’incontro al Ministero di via Cristoforo Colombo, con il Sottosegretario all’Ambiente, Silvia Velo. Per Leone è chiara l’intenzione del Governo di non tornare sui suoi passi. Lo sciopero della fame sarà ad oltranza, almeno fino quando non sarà convocato un tavolo Stato – Regioni (Puglia, Basilicata, Calabria) che discuta seriamente della tutela "del nostro Mare perché - dice Leone - non dimentichiamo che lo Jonio è la culla delle civiltà".

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog