giovedì 16 luglio 2015

Sequestrata discarica abusiva a Salandra (Mt): l'area sarà bonificata

Una discarica abusiva di rifiuti speciali non pericolosi è stata individuata e posta sotto sequestro, nelle campagne di Salandra, dai carabinieri, durante un'operazione di controllo sulla depurazione e lo scarico delle acque. La discarica, su un'area di circa 300 metri quadrati, non delimitati, accoglie pezzi di materiali edili di risulta e vecchi mobili: la sua presenza è stata segnalata al Comune per avviare la bonifica della zona.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog