venerdì 31 luglio 2015

Potenza: 17 milioni di danno per gestione TPL

E’ di quasi 17 milioni di euro il danno provocato all’erario per la gestione del Trasporto Pubblico Urbano Integrato da parte degli amministratori della città di Potenza. Il Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza ha depositato presso la Procura della Corte dei Conti per la Basilicata gli esiti dell’attività istruttoria sul presunto pregiudizio economico arrecato alle casse del Comune di Potenza dalle conseguenze delle azioni gestionali adottate nel corso del tempo. 
Sono stati segnalati all’Autorità Contabile 26 responsabili del presunto danno erariale individuati tra gli amministratori ed i dirigenti che si sono succeduti tra il 2010 e il 2014.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog