giovedì 4 giugno 2015

Viadotto Italia: allo studio misure di compensazioni viaria

Al Ministero delle Infrastrutture, si è tenuto un incontro convocato dal ministro Delrio sulle conseguenze del crollo del Viadotto Italia. Presenti il presidente della Regione Calabria Mario Oliverio, l'assessore al ramo della Regione Basilicata Aldo Berlinguer, i sindaci dei comuni calabresi interessati dal traffico deviato dell'A3, il presidente del Parco del Pollino Domenico Pappaterra, il sindaco del comune di Rotonda Rocco Bruno, i vertici di Anas, il prefetto competente, i tecnici del Ministero. Il Ministro ha rassicurato che "Anas sta facendo tutto il possibile per ripristinare l'infrastruttura autostradale, compatibilmente con le prescrizioni della Procura della Repubblica di Castrovillari".
Allo studio anche misure di compensazione viaria, già promesse ai comuni calabresi ed ora anche a Rotonda.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog