venerdì 12 giugno 2015

Coversano (Ba). 38enne deceduta dopo intervento: Lorenzin invia task force esperti

Una donna di 38 anni, residente a Bitritto (Bari), è deceduta nell'ospedale Florenzo Jaja di Conversano, dopo essere stata sottoposta a un intervento di fecondazione assistita. Sarebbe deceduta dopo l'agoaspirazione ovarica. La denuncia e l'accaduto è stato il padre 83enne della donna. Due medici sono stati iscritti nel registro degli indagati della procura di Bari per cooperazione in omicidio colposo. Intanto Il ministro della salute Beatrice Lorenzin ha inviato all'Ospedale di Conversano una task force di esperti per fare luce sulla morte della donna. Una prima relazione sull'accaduto dovrà pervenire al ministro entro le prossime ore.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog