mercoledì 6 maggio 2015

Inchiesta Scazzi-bis: notificati avvisi conclusione indagine

La Procura di Taranto ha chiuso l'inchiesta Scazzi-bis notificando 12 avvisi di conclusione delle indagini a coloro che hanno taciuto o detto il falso, davanti a pm o Corte d'assise, sulla morte della 15enne di Avetrana. Lo scrive la Gazzetta del Mezzogiorno. Michele Misseri è indagato per autocalunnia per essersi autoaccusato dell'assassinio della nipote Sarah Scazzi.Tra gli indagati c'è l'amico di Sabrina Misseri,Ivano Russo, accusato di false informazioni al pm e falsa testimonianza.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog