lunedì 20 aprile 2015

Truffa ad assicurazioni: l'1/07 udienza preliminare a Lagonegro (Pz)

Si terrà il primo luglio prossimo davanti al gup del Tribunale di Lagonegro, l’udienza preliminare nei confronti di un’assicuratrice di Sala Consilina, di 34 anni, e di altre 56 persone, coinvolte in una truffa ai danni di cinque compagnie di assicurazioni, del ministero dell’economia e delle finanze e di una donna di Nocera Inferiore. 
Tutti i coinvolti potrebbero essere processati per concorso nei reati di truffa, danneggiamento fraudolento dei beni assicurati e falso materiale e ideologico. La truffa, scoperta dalla Guardia di Finanza, consisteva nell’accendere nuove polizze auto a favore di automobilisti consenzienti ai quali venivano applicate le tariffe della Basilicata anziché quelle della Campania, e ciò attraverso la contraffazione di documenti (carte d’identità ed attestati di rischio falsi).

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog