martedì 31 marzo 2015

Sequestrati 1,2 milioni di euro ad imprenditore edile

Un sequestro preventivo "per garantire il recupero, da parte dell'erario, di imposte per circa 1,2 milioni di euro", è stato eseguito dalla Guardia di Finanza a Matera, Milano, Altamura e Santeramo in colle nei confronti di un imprenditore edile lucano. Gli agenti  hanno sequestrato due fabbricati, conti correnti e un fondo pensione. L'imprenditore aveva avviato un giro di fatture false per circa 900 mila euro per ottenere vantaggi fiscali per la sua società.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog