mercoledì 18 marzo 2015

Omicidio a Cerosimo: anziana uccisa perchè intralcio a relazione

I carabinieri di Lagonegro, con il supporto del Comando competente per territorio, a Monterotondo nella provincia di Roma hanno arrestato in esecuzione di ordinanza emessa dal Gip del Tribunale di Lagonegro due cittadini polacchi, di 40 e 44 anni, già noti alle forze di polizia per reati contro il patrimonio. I due si sono resi responsabili di omicidio aggravato in concorso avvenuto il 9 giugno 2013, a Cersosimo: vittima un’anziana del posto. Per gli investigatori la donna è stata uccisa perché considerata un intralcio alla relazione che la cittadina polacca intratteneva con il figlio della vittima, con il quale intendeva rifarsi una famiglia. Gli indagati sono stati condotti in carcere a Rebibbia e Regina Coeli.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog