mercoledì 18 marzo 2015

Appalti: continua la raccolta firme

"Gli appalti sono il nostro lavoro, i diritti non sono in appalto”. Con questo slogan la CGIL a livello nazionale ha avviato una raccolta di firme per la proposta di legge di iniziativa popolare sulla “garanzia dei trattamenti dei lavoratori e delle lavoratrici impiegati nelle filiere degli appalti pubblici e privati, e a contrasto alle pratiche di concorrenza sleale tra imprese per la tutela dell’occupazione nei cambi di appalto”. La raccolta firma si svolgerà questa mattina a Taranto e in molti comuni della Provincia. Per Giuseppe Massafra, segretario generale della Cgil di Taranto è un tema più che mai centrale per il futuro economico, produttivo e occupazionale di Taranto e della sua provincia che domani sarà portato nelle piazze e davanti alle fabbriche del territorio.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog