giovedì 19 febbraio 2015

"Non ha commesso il fatto": assolto ex assessore di Potenza, Lepore


Per non aver commesso il fatto la Corte d'Appello di Potenza ha assolto l'ex assessore al bilancio del Comune di Potenza, Rocco Lepore, imputato nell'ambito di un'inchiesta della Direzione distrettuale antimafia del capoluogo lucano sui contrasti e sui rapporti tra clan mafiosi a Potenza. 
In primo grado, nel 2012, Lepore fu condannato a sette anni di reclusione per concorso esterno in associazione mafiosa.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog