lunedì 5 gennaio 2015

Clona carta di credito: denunciato a piede libero 40enne di Potenza

Aveva clonato la carta di credito di un riminese e l’ha utilizzata per pagarsi la vacanza a Rimini. 
Per questo un 40enne di Potenza è stato denunciato a piede libero dalla polizia postale di Rimini. 
Le indagini degli agenti sono partite dopo la denuncia della vittima un cinquantenne residente a Rimini a cui era stata svuotata la carta di credito. 
Attraverso l’analisi della rete sono riusciti a risalire al truffatore potentino che ha utilizzato il denaro per la vacanza.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog