martedì 23 dicembre 2014

Claps: continua il processo a donne pulize



La frase "innocenti depistaggi" - immediatamente dopo il ritrovamento del corpo di Elisa Claps pronunciata dall'allora questore di Potenza, Romolo Panico fu detta male. Lo ha affermato lo stesso Panico ieri a Potenza nel corso del processo per falsa testimonianza in cui sono imputate due le donne delle pulizie nella Chiesa della Trinità. Panico ha affermato di aver esposto e un concetto in maniera banale, ovvero che "una parte delle indagini, subito dopo la scomparsa, furono anche depistate da elementi frutto della fantasia".

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog